Consigli per il cittadino Strutture veterinarie Informuzioni utili per il cittadino
Se voglio comprare, vendere, costruire Gestione risorse ambientali Disposizioni di legge per maltrattamento, comportamento, animali da compagnia
Home
Farmacovigilanza dei medicinali veterinari - Bollettino anno 2017
Scritto da Annibale   
Lunedì 08 Ottobre 2018 07:45
PDF Stampa E-mail

Il Ministero della Salute ha reso pubblico il bollettino 2017 di farmacovigilanza con i

risultati dell’attività di monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio relativo

ai medicinali veterinari autorizzati in Italia.

 

Il report è rivolto principalmente ai veterinari che prescrivono e somministrano i medicinali

su tutto il territorio nazionale e contiene l’analisi delle segnalazioni pervenute al Ministero nel

corso del anno 2017 in merito a sospetti eventi avversi (AE – Adverse Events) causati

dall’utilizzo di medicinali veterinari autorizzati.


Il documento riassume anche le principali
iniziative messe in atto dall’Autorità competente

per migliorare il profilo di sicurezza dei medicinali.

(Fonte: www.salute.gov.it)

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Ottobre 2018 08:05 )
 

Login

Chi è online

 28 visitatori online

Indirizzo PEC

L'ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Taranto ha attivato il servizio di Posta Elettronica Certificata:

ordinevet.ta@pec.fnovi.it

 

GIURAMENTO

Giuramento professionale


Entrando a far parte della Professione e consapevole dell'importanza dell'atto che compio prometto solennemente di dedicare le mie competenze e le mie capacità alla protezione della salute dell'uomo, alla cura e al benessere degli animali, promuovendone il rispetto in quanto esseri senzienti; di impegnarmi nel mio continuo miglioramento, aggiornando le mie conoscenze all'evolvere della scienza; di svolgere la mia attività in piena libertà e indipendenza di giudizio, secondo scienza e coscienza, con dignità e decoro, conformemente ai principi etici e deontologici propri della Medicina Veterinaria.

Che tempo fa?

Click per aprire http://www.ilmeteo.it/datimeteo/meteo-italia.html